Tre nuovi giorni di Open Day per la Scuola Primaria Paritaria!

Tre nuove date per conoscere la Scuola Primaria della Piccola Casa.

23, 24 e 25 gennaio dalle 9,30 alle 12,30
possibilità di assistere alle lezioni, visita della Scuola, informazioni sul Piano didattico.

24 e 25 gennaio dalle 18,00 alle 19,00
visita della Scuola e informazioni sul Piano didattico.

Cosa offre la Piccola Casa?
Tantissime cose: inglese potenziato (5 ore a settimana) con insegnanti madrelingua; musica e motoria con insegnanti specializzati; approfondimento della religione cattolica; laboratorio di informatica, teatro, cortile, cappella; refezione di qualità preparata in loco.

Ma la Piccola Casa non è solo ottima formazione intellettuale.

La vera forza della nostra Scuola, ciò in cui crediamo fortemente, sta nell’importanza che diamo al bambino innanzitutto come persona. La cura dei bambini, sia da parte delle Suore che degli altri insegnanti, riguarda tutti gli aspetti della persona: sfera intellettuale, spirituale, affettiva, relazionale, sociale.

E’ educazione positiva, che mira ad evidenziare e sviluppare i punti di forza di ciascun bambino e a sostenerlo ed incoraggiarlo nel superamento dei propri limiti. E’ educazione della volontà. E’ educazione al bello, in tutti i campi. E’ educazione alle buone maniere a tavola.

Per questo il nostro motto è: “Educare mente e cuore”, perché si interessa dello sviluppo completo ed armonico del bambino.

L’ambiente è sereno e familiare. Durante tutto il giorno, dall’accoglienza al post-scuola, i bambini trovano continuità negli affetti e nell’educazione, perché ad occuparsi di loro sono figure a loro già familiari: le Suore ed alcune delle loro Insegnanti. A breve verrà avviata, inoltre, un’attività di “tutoria personalizzata” per ciascun bambino della Scuola Primaria da parte delle Suore.

E poi c’è l’importanza che diamo al rapporto tra la Scuola e le famiglie: massima disponibilità ai colloqui con i genitori; incontri a loro dedicati, sia di formazione che di svago; cooperazione nell’educazione del bambino.

Nonostante tutte queste parole, per capire veramente cosa è la Piccola Casa bisogna viverla.

Per questo vi invitiamo a visitarci in questi tre giorni!

Share this Post